Perché LVD è necessario

Perché LVD è necessario

La direttiva sulla bassa tensione (LVD), adottata in 1973, è stata un passo importante in questa direzione: 1990 e il marchio CE sono stati stipulati per la libera circolazione all'interno del mercato dell'UE. I prodotti con marcatura CE o stampaggio possono facilmente spostarsi nel mercato UE. Prodotti adatti non danneggiano la salute umana, la salute degli animali o la salute ambientale.

CE è la certificazione della conformità del prodotto fabbricato al mercato comune dell'UE. Un prodotto cuscinetto CE ha anche il diritto alla libera circolazione nel mercato dell'UE. Il nuovo approccio, supportato dagli standard, è gli articoli ufficiali che portano il prodotto a CE. Con questi standard pubblicati, vengono definite le condizioni minime e appropriate per la sicurezza della vita. La marcatura CE è vietata su un prodotto che non soddisfa questi requisiti. La sanzione di avere un marchio CE su un prodotto inappropriato potrebbe essere fino alla rimozione del prodotto dal mercato, altrimenti andrà fino alla sua rimozione.

In questo periodo, soprattutto quando il processo di armonizzazione con l'UE ha accelerato, gli studi di standardizzazione nel nostro paese hanno guadagnato slancio. Per questo motivo, le nostre aziende che producono macchinari e elettrodomestici sono consapevoli dei test LVD. Le nostre aziende non rilasciano i loro prodotti sul mercato senza confermare che sono sicuri. Hanno anche molto successo in questi test.

Quali prodotti sono richiesti per i test LVD?

La direttiva LVD riguarda le apparecchiature elettriche progettate per l'uso a tensioni nominali che vanno da 50 Volt a 1000 Volt per corrente alternata, cioè 75 Volt a 1500 Volt per corrente continua.

Nel processo di standardizzazione, EN 60204-1, che comprende i produttori di macchine e lo standard EN 60335, che comprende i produttori di elettrodomestici, sono stati sottoposti al controllo e al collaudo dei componenti elettrici di ciascun prodotto recante il marchio CE. Questi controlli e test sono eseguiti e supervisionati da esperti.

Altrettanto importante che condurre questi test elettrici sui prodotti è la segnalazione e la conferma della conformità dei risultati del test alle norme. Perché l'obiettivo è ridurre il danno alla salute umana e persino azzerarlo. Sebbene questi test, che devono essere eseguiti in entrambi gli standard, siano fondamentalmente gli stessi, sono differenziati e classificati in base al modo in cui vengono eseguiti e ai valori applicati.

Spesso, è comune credere che la marcatura CE degli elementi utilizzati nelle macchine prodotte sia sufficiente per la marcatura CE. In tali casi, i materiali utilizzati trasportano CE; CE non può essere applicato al nuovo prodotto fabbricato. Questo nuovo prodotto deve essere sottoposto a revisione secondo le norme per ottenere il marchio CE. Ad esempio; La marcatura CE su parti di un veicolo elettronico di nuova fabbricazione non dimostra sufficientemente che si tratti di un dispositivo sano. Per dimostrarlo, cioè ottenere il marchio CE, è necessario effettuare audit nel quadro delle norme.

Le macchine coperte da EN60204-1 (Sicurezza in macchine-Equipaggiamento elettrico di macchine, Capitolo 1-Regole generali) sono generalmente elencate di seguito.

In generale, questi prodotti richiedono LDV.

  • Richiesto per le macchine per la lavorazione dei metalli
  • Richiesto per macchine per plastica e gomma
  • Richiesto per macchine per la lavorazione del legno
  • Necessario per macchine di assemblaggio
  • Necessario per macchine alimentari
  • Richiesto per macchine da stampa, carta e cartone
  • Richiesto per macchine per la lavorazione dei capelli
  • Necessario per macchine per l'imballaggio
  • Richiesto per macchine tessili
  • Necessario per macchine edili.
  • Necessario per le macchine di sollevamento.

ALCUNI GRUPPI DI PRODOTTI SOTTO IL NOSTRO LABORATORIO LVD

  • Fornire sicurezza nei dispositivi utilizzati in luoghi domestici e simili
  • Garantire la sicurezza nelle apparecchiature elettriche delle macchine
  • Garantire la sicurezza nei dispositivi della tecnologia dell'informazione
  • Garantire la sicurezza nei dispositivi medici elettrici